Etichettatura

ETICHETTATURA

COME LEGGERE UN’ETICHETTA

DENOMINAZIONE DEL PRODOTTO

La fase di Etichettatura è molto importante in quanto determina l’identità del prodotto alimentare. Oltre alla denominazione deve essere indicato lo stato fisico nel quale si trova il prodotto o lo specifico trattamento che ha subito

 

ELENCO DEGLI INGREDIENTI

È l’elenco di tutte le sostanze impiegate nella produzione, in ordine decrescente di peso. Una delle novità più importanti riguarda l’indicazione degli allergeni che deve essere evidenziata con carattere diverso rispetto agli altri ingredienti per dimensioni, stile o colore, in modo da permettere di visualizzarne rapidamente la presenza.

SCADENZA DEL PRODOTTO

  • Data di scadenza: nel caso di prodotti molto deperibili, la data è preceduta dalla dicitura “Da consumare entro il” che rappresenta il limite oltre il quale il prodotto non deve essere consumato.
  • Termine Minimo di Conservazione (TMC): nel caso di alimenti che possono essere conservati più a lungo si troverà la dicitura “Da consumarsi preferibilmente entro il” che indica che il prodotto, oltre la data riportata, può aver modificato alcune caratteristiche organolettiche

PAESE E PROVENIENZA D’ORIGINE

Questa indicazione in Etichetta, già obbligatoria per alcuni prodotti.

 

Per info T. +39 392 6436665

DAL BLOG

  • PACKAGING ALIMENTARE
    PACKAGING ALIMENTARE

    Leggendo il DPR 187 del 2001 sulla pasta sembra che la pasta fresca non possa essere sottoposta a un…

    0
    0
  • SICUREZZA ALIMENTARE
    SICUREZZA ALIMENTARE

    Etichette agroalimentari, lo stabilimento è obbligatorio

    0
    0
  • ETICHETTATURA
    ETICHETTATURA

    ETICHETTE – Accanto alla denominazione deve essere

    0
    0
Richiedi info